3. ott, 2021

Un sole quasi estivo ha accompagnato l'apertura delle urne, che quella di oggi e quella di domani non producano il solito BLA, BLA, BLA, BLA

Che la bella giornata di oggi sia di auspicio a che esca dalle urne uno/una Presidente che, tra l’altro,:
  • abbia il coraggio politico di non preoccuparsi della impopolarità che conseguirà naturalmente ai provvedimenti da adottare per riportare la Regione (istituzione) in termini di efficienza reale e la regione (geodemografica) in condizioni di normalità ;
  • stravolga la sanità come se a doversene servire da subito siano i propri figli e genitori, facendo di tutto e molto di più;
  • riformi quella pessima riforma, c.d. Robbe, che rischia di far chiudere tanti erogatori e lasciare i deboli e gli anziani senza assistenza sociale;
  • gestisca il bilancio in modo oculato e bonifichi le partecipate senza futuro e piene zeppe di crediti non riscuotibili;
  • dia alla gestione dell’acqua finalmente dignità di bene comune ovunque godibile, sottraendola ad ogni genere di velleitaria aspirazione di carriera gestoria;
  • riconduca la tutela dell’ambiente al suo reale significato sottraendolo a valutazioni limitate ai soli rifiuti, ma soprattutto riconoscendogli quel ruolo trasversale che lo tipizza nella salvaguardia del mare, dell’aria e del suolo;  
  • accompagni la burocrazia nella formazione che le è stata negata da sempre, tanto da portarla ad immeritate condizioni a-professionali;
  • eviti finalmente di utilizzare le numerose società griffe (le solite ovunque), convenzionate allo scopo prevalente di procedere ad assunzioni clientelari di centinaia di precari, poi buttati a mare;
  • sappia scegliere la governance giusta per ogni ambito argomentativo cui affidare una fedele gestione della programmazione e gli indirizzi che l’Esecutivo e il Consiglio determineranno;
  • rimandi a casa advisor inutili e costosissimi nonché gli organismi che dimorano in Calabria attraverso professionalità di bassissimo livello, a discapito dei nostri giovani laureati;
  • concretizzi occasioni occupazionali per giovani e per quelli che giovani non sono espulsi dal Covid nella miseria;
  • ecc. ecc. ecc.
 Non fare tutto ciò, per dirla alla Greta Thunberg, saremmo costretto a Bla, Bla, Bla, Bla, Bla, Bla ……….